TRISUNGO – FAETE

L’itinerario, recuperato da “Arquata Potest” nel dicembre 2018, consiste nell’antico collegamento tra le due frazioni che era stato successivamente reso una via carrabile, poi dismessa. La larghezza del tracciato, infatti, in alcuni tratti raggiunge i 6 metri, rendendolo pertanto adatto anche alla percorrenza con le ciaspole durante il periodo invernale. La pendenza non particolarmente elevata lo rende adatto anche alle mountain-bike. L’ingresso di Trisungo si trova nella parte piĆ¹ alta del paese, lungo la strada provinciale che sale, appunto, in direzione di Faete, ed esce poco prima della Chiesa di San Matteo, nelle vicinanze del campetto sportivo.

Distanza: 1,03 km

Dislivello: 96 m

Quota minima: 633 m

Quota massima: 740 m

traccia GPS