PROGETTO “RICOSTRUIAMOCI”

Per poter realizzare il sogno di un paese ancora vivo, attraente e dinamico non possiamo dimenticarci della realtà attuale e della difficoltà materiali che dobbiamo superare. La sede operativa della nostra associazione si trova in piazza Umberto I°, in piena zona rossa, è stata danneggiata dal terremoto e risulta inagibile. Irraggiungibili sono anche i materiali e le attrezzature che abbiamo acquistato negli anni e che ci permettevano di realizzare la maggior parte dei nostri eventi ed attività.

Con il progetto RICOSTRUIAMOCI proponiamo la ricostruzione di un centro culturale polifunzionale di aggregazione per Arquata e il suo territorio. Questo spazio nascerà in Piazza Umberto I°, cuore pulsante della socialità arquatana, e fungerà non solo da sede dell’associazione Arquata Potest, ma sarà soprattutto un centro a disposizione di tutta la comunità locale, aperto anche e soprattutto a visitatori e turisti.

La nostra proposta trae spunto da tre specifiche necessità, che fanno sì che il nostro centro sarà:

 

1)      Un luogo per riunire gli amanti di Arquata

Gran parte della popolazione di Arquata del Tronto e del suo Comune è costituita dai cosiddetti villeggianti, originari del paese e delle frazioni che tornano qui per rigenerarsi nel paese che amano. Il lavoro di queste persone per la promozione e la valorizzazione del nostro territorio nelle città di residenza è un bene prezioso che va coltivato. Garantire a tutti gli amanti di Arquata, vicini e lontani, la possibilità di tornare in un paese dinamico e trovare un luogo in cui sviluppare e far crescere le loro idee è un punto fermo della nostra proposta.

 

2)      Un’opportunità per i residenti

I residenti sono il vero fulcro della vita arquatana. La nascita di un luogo di aggregazione sociale è un’opportunità irrinunciabile per sostenere le persone che stabilmente vivono in Arquata, offrendo anche la possibilità di gestire, in toto o in parte, le attività che eventualmente nasceranno nello spazio da noi ricreato.

 

3)      Un riferimento per i turisti

I turisti sono il carburante dell’economia del territorio di Arquata del Tronto, per loro verrà offerto un punto di riferimento in cui trovare ristoro, informazioni e proposte sulle attività sociali e culturali, nonché la possibilità di vivere il territorio insieme a quelli che lo abitano, lo conoscono e lo amano da sempre.

 

 

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Attualmente la ricostruzione è ancora lontana ma ci stiamo già muovendo, in collaborazione con l’amministrazione comunale e professionisti nostri soci, nella scelta del luogo più idoneo dove dar vita al nostro progetto. Di seguito abbiamo provato ad immaginare alcuni degli spazi che riteniamo debbano caratterizzare la nuova struttura:

–        La biblioteca con la sala conferenze/cinema/teatro

Una raccolta di libri sulla storia e le tradizioni locali, una mostra di fotografie e opere d’arte, insieme ad una sala attrezzata per conferenze o proiezioni, sono i primi esempi per promuovere la cultura arquatana e coinvolgere il pubblico.

–        La cucina attrezzata – l’angolo bar/ristorante

La valorizzazione del territorio passa anche dalla promozione delle eccellenze enogastronomiche arquatane. Gli eventi hanno maggior successo se accompagnati da buon cibo, un punto di ristoro è necessario per turisti e locali. La creazione di un angolo bar/ristorante aperto e funzionante tutto l’anno, potrebbe creare posti di lavoro, nell’ottica di affidare la gestione di questa zona a cittadini residenti nel Comune di Arquata del Tronto.

–        Il biliardo – l’angolo svago

Il biliardo era lo storico protagonista del “Dopolavoro”, edificio che si trovava in Piazza Umberto I e che è stato il centro della vita sociale dei nostri nonni e genitori, rimasto per anni inagibile ed ora completamente crollato. Un ponte con il passato oltre che un classico passatempo.

–        La terrazza panoramica

Luogo di relax, chiacchiere e risate, la terrazza panoramica offrirebbe una prospettiva unica sui bellissimi panorami che circondano il paese. Gazebo e sdraio sono solo un incentivo per soffermarsi a godere delle bellezze naturalistiche del territorio e respirarne l’aria pura.

Questo è il nostro sogno. Questa è la nostra ambizione. Questa è la nostra Arquata.

 

SCARICA IL PROGETTO RICOSTRUIAMOCI

RENDICONTO ECONOMICO PROGETTO RICOSTRUIAMOCI

 

E’ possibile sostenere il progetto “Ricostruiamoci” attraverso una donazione, tramite bonifico bancario, ai dati di seguito riportati:

Banca: BPER
IBAN: IT93I0538713501000035351498
Intestatario: Associazione Arquata Potest
Causale: Progetto Ricostruiamoci

 

E’ altresì possibile destinare il proprio 5×1000 ad Associazione Arquata Potest.
La procedura è semplice: nella compilazione del modulo 730, sotto la voce “scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF”, basta inserire il nostro codice fiscale:
92056310441

Nella speranza che apprezziate le attività che stiamo portando avanti per il territorio di Arquata del Tronto…
…UN PICCOLO GESTO CHE PER NOI VUOL DIRE TANTO!