Arquata Potest

la Torre Civica di Arquata del Tronto

la Torre Civica di Arquata del Tronto

La Torre Civica di Arquata del Tronto è il primo dei libri che l’Associazione Arquata Potest presenta sulla storia e la vita del nostro Comune. Grazie all’opera appassionata di Gabriele Lalli, autore e fonte inesauribile di notizie sul chi eravamo, vogliamo tenere viva la nostra memoria. Per capire chi siamo, da dove veniamo e cosa ci tiene uniti anche dopo i dolorosi avvenimenti che affliggono il nostro territorio dal 24 agosto 2016.

La Torre Civica, da noi chiamata Campanone perché la campana maggiore, con i suoi colpi, che riecheggiavano in tutta la vallata, ha sempre scandito il tempo e la vita della nostra comunità, annunciando la festa ma anche i momenti più bui della nostra storia. La Torre Civica e la sua campana, non solo cuore della comunità ma, simbolo della sua unità e della sua forza. Per questo ne vogliamo tenere viva la memoria in attesa di poterne riascoltare la voce.

Questo progetto editoriale è un tassello importante nel disegno complessivo delle attività post terremoto dell’Associazione Arquata Potest; un percorso che, non a caso, abbiamo voluto chiamare “Ricostruiamoci”. Per dare continuità alle nostre attività ed impegnarci in nuove avventure. Per contribuire a valorizzare il territorio di Arquata del Tronto con le sue peculiarità, bellezze e usanze.

Le occasioni per ritrovarsi in piazza, le cene, le serate danzanti, le passeggiate, le rievocazioni medioevali nel parco della Rocca, la riapertura di antichi sentieri e la rassegna fotografica “Scatti Arquatani” hanno voluto creare momenti suggestivi per gli arquatani e per chi Arquata voleva conoscerla e viverla.

Prima fra tutte la processione del Santissimo Salvatore, patrono di Arquata, una tradizione profondamente radicata nell’animo di ciascuno di noi, che non abbandoneremo neanche in questi tempi difficili.

Perché dopo il 24 agosto 2016 le nostre intenzioni non sono cambiate. Solo la strada, purtroppo, si è fatta più impervia.

Oggi il campanone non c’è. La sua campana in silenzio aspetta che un’intera comunità, tutta, possa sentire di nuovo i suoi rintocchi. Per accompagnarci a costruire la nuova Arquata, forte del suo popolo di sempre ma rinnovata nella forma e nell’immagine che vuole ricrearsi.

 

Come acquistare il libro:

Il libro ha un costo di 15 euro comprensivo delle spese di spedizione.
Per ricevere il libro comodamente a casa basta effettuare un bonifico del totale (numero di libri * 15 euro) al seguente conto corrente:
Intestatario: Arquata Potest Associazione di Promozione Sociale
UNIPOL BANCA – FILIALE DI ASCOLI PICENO
IBAN: IT49 G031 2713 5000 0000 0001 260
Causale: Donazione a sostegno del progetto “Ricostruiamoci”

Successivamente inviare una mail all’indirizzo info@arquatapotest.it con i dettagli:

  • numero di libri acquistati
  • indirizzo per la spedizione (nome cognome / indirizzo / cap / città / provincia)
  • recapito telefonico

L’evasione dell’ordine viene effettuata il giorno lavorativo successivo all’accredito del bonifico sul nostro conto corrente.
Le spedizioni non sono tracciate (vengono effettuate con la posta ordinaria) quindi potrebbe essere necessario attendere anche una settimana lavorativa per il recapito del pacco.

I libri sono acquistabili di persona presso:

  • il negozio “Computer Center” in Corso Vittorio Emanuele 19 – 63100 Ascoli Piceno (AP) – mappa
  • la libreria “Rinascita” in Piazza Roma 7 – 63100 Ascoli Piceno (AP) – mappa
  • Blu Bar di Brandi Simona – Via Salaria – 63096 Trisungo (AP) – mappa
  • Macelleria Petrucci – Via Salaria – 63096 Pescara del Tronto (AP) – mappa

Per ulteriori informazioni contattaci.

Share This